consorzio di bonifica dell'emilia romagna

  • Dal 22 al 26 Ottobre a Bologna si terrà il IV Convegno Italiano sulla Riqualificazione Fluviale organizzato dal CIRF, Centro Italiano di Riqualificazione Fluviale, in collaborazione con la Regione Emilia e il Consorzio di Bonifica dell'Emilia Romagna. Un appuntamento di rilevante importanza che si svolge ogni 3 anni, volto ad affrontare ed approfondire il tema del cambiamento climatico e della crescente estremizzazione degli eventi meteorologici e, in relazione a questo, la necessità di riflettere su come affrontare le criticità legate agli insediamenti nati in prossimità dei corsi d'acqua, alla modifica artificiale degli alvei dei fiumi ecc..
    In questo ambito il Consorzio 5 Toscana Costa è stato chiamato, in qualità di capofila del progetto Life Rewat, a presentare il 24 Ottobre l'intervento dimostrativo di riqualificazione fluviale realizzato sul fiume Cornia.
    A descrivere l'azione in oggetto sarà il coordinatore  Alessandro Fabbrizzi (Consorzio di Bonifica 5 Toscana Costa)  con la presentazione "Progetto Life REWAT. Realizzazione di un intervento di dimostrativo di riqualificazione morfologica di un tratto disperdente del fiume Cornia in Comune di Suvereto (LI)".
    Per illustrare complessivamente gli obiettivi e le azioni del Progetto, Life Rewat sarà presente anche nella sezione Poster del Convegno.
    Al Consorzio, inoltre, è stato chiesto un contributo nella tavola rotonda organizzata il 22 Ottobre nell'ambito del convegno, sul tema “Riqualificazione dei canali, capitale naturale e gestione del rischio idraulico”. A parlare di questo sarà l'Ingegnere Roberto Pandolfi Dirigente dell'Area Tecnica del Consorzio.

     poster rid