"I mille colori dell'acqua: dentro, fuori e intorno a noi"

I mille colori dell’acqua, come dire l’acqua in tutte le sue forme e nelle sue funzioni ed impieghi per la vita del pianeta e dell’uomo, sono i temi sviscerati nel convegno organizzato dall’associazione Fidapa Val di Cornia in collaborazione con il comune di Campiglia e con il patrocinio dell’Unesco, occasione che ha vista la partecipazione di numerosi medici e operatori della sanità e del benessere. Alla qualità della vita, alla vita stessa, alla salute, al benessere, è legata la disponibilità di acqua ma dei 7 miliardi della popolazione mondiale ben 1,2 miliardi di persone non hanno accesso all’acqua potabile mentre in molti paesi del mondo si continua a sprecarla.
C’è conoscenza, c’è informazione e viene fatta tantissima divulgazione, si è affermato nel corso del convegno, ma non si è ancora riusciti ad imboccare una strada certa per un’equa distribuzione di questa risorsa e anche le nostre abitudini quotidiane dimostrano che il problema è a tutt’oggi sottovalutato. Nel frattempo il bisogno di acqua crescerà nei prossimi anni e l’urgenza di gestire il problema rimare.


Avvicinando un po’ di più lo sguardo vicino a noi il convegno è stato l’occasione per conoscere nuovi progetti legati alla difesa di questa risorsa a partire dal “Contratto di Fiume” che interessa il Cornia ad altri anche recentemente inseriti nei finanziamenti europei con la finalità di mitigare sia la siccità sia le possibili alluvioni: due aspetti che caratterizzano la valle del Cornia, fiume che ha un carattere torrentizio e che naturalmente presenta un andamento discontinuo.
Ma l’acqua in questo territorio è anche quella dalle proprietà termali che sgorga calda dalla terra, anche questa da tutelare e da conoscere per essere utilizzata al meglio.
Esperti dei vari settori si sono alternati sabato scorso parlando in modo approfondito di tutti questi aspetti, creando un focus d’attenzione che porterà i partecipati ad essere divulgatori diretti dei valori e delle conoscenze apprese, con il valore aggiunto delle emozioni e delle sensazioni che sono state trasmesse: infatti il convegno ha visto anche la presentazione di una parte artistica con video e foto.

 

BROCHURE INFORMATIVA